TGS

stampa
Dimensione testo

TGS

Home Programmi I servizi di TGS Palermo, i tamponi alla Fiera: l'indice di positività schizza al 13/14 per cento

Palermo, i tamponi alla Fiera: l'indice di positività schizza al 13/14 per cento

Al drive-in della Fiera del Mediterraneo di Palermo in questi giorni si registra un’impennata del tasso di positività dei tamponi, causata per lo più dalla variante Omicron. Lo svela a Tgs Rosario Iacobucci, responsabile dell’hub vaccinale della Fiera del Mediterraneo presso la Struttura commissariale per l’emergenza Covid-19 dell’area metropolitana di Palermo. L’intervista, realizzata da Aurora Fiorenza, è andata in onda nel corso del Notiziario di Tgs delle 13.50 di oggi, lunedì 27 dicembre.

«Stiamo vivendo una condizione - dice Iacobucci - che prima non avevamo mai vissuto, una condizione epidemiologica abbastanza preoccupante perché il numero di positivi aumenta giorno dopo giorno. Verosimilmente, la variante Omicron sta prendendo piede ed ha un tasso di contagiosità molto importante».

Chi pensava che il Covid fosse vicino alla fine dovrà ricredersi. «I positivi - aggiunge Iacobucci - sono aumentati considerevolmente. In questo momento al drive-in della Fiera del Mediterraneo abbiamo un tasso di positività pari al 13/14 per cento. Probabilmente questa percentuale qui non l'avevamo mai vista e la causa è appunto la predominanza della variante Omicron».
Sono giorni di grande afflusso alla Fiera. «La stragrande maggioranza - spiega ancora il responsabile - in questi giorni è arrivata qui per essere sicura di essere negativa al tampone rapido perché voleva raggiungere le famiglie in vista delle feste. C’è anche una quota di chi arriva qui perché ha i tipici sintomi influenzali e poi scopre magari di essere positiva al test».

Nel video l’intervista completa.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X