TGS

stampa
Dimensione testo

TGS

Home Programmi I servizi di TGS Mare inquinato a Mondello: ancora niente cartelli e in tanti fanno il bagno

Mare inquinato a Mondello: ancora niente cartelli e in tanti fanno il bagno

Palermitani e turisti fanno i conti oggi, per il primo giorno, con i divieti di balneazione disposti per Mondello e l'Addaura a causa dell'inquinamento da colibatteri. Un mistero, ancora le cause. In molti, ignari dei divieti, hanno fatto il bagno, anche perchè i cartelli ancora non sono stati piazzati.

Ieri il sindaco di Palermo Leoluca Orlando alla luce delle analisi dell'Asp ha emesso un'ordinanza di divieto di balneazione per la qualità dell'acqua dove erano presenti livelli di inquinamento molto alti. Il provvedimento riguarda le aree di mare da piazza Valdesi, le zone ad est e ad ovest del Club Lauria e gli scivoli a mare di via Colapesce. La chiusura sarà valida fino a quando nuovi campionamenti non verifichino la cessazione del pericolo.

Le indagini sono condotte dalla polizia municipale del Nopa. Oggi sono uscite due motovedette della Capitaneria e un gommone con a bordo i militari per cercare se vi fossero scarichi a mare abusivi. Sotto osservazione anche gli sbocchi a mare.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X