TGS

stampa
Dimensione testo

TGS

Home Programmi I servizi di TGS Tg Flash edizione del 27 luglio - ore 18

Tg Flash edizione del 27 luglio - ore 18

Il Tg Flash di oggi, edizione delle ore 18, condotta da Giuseppe Rizzuto.

È morta la bambina di 11 anni ricoverata all'ospedale Di Cristina di Palermo a causa di complicazioni legate all'infezione da Coronavirus. Era risultata positiva alla variante Delta. Da alcuni giorni era stata intubata a causa dell'aggravamento delle sue condizioni di salute. Secondo quanto riferito da fonti sanitarie, la bambina era affetta da una malattia rara diagnosticata alla nascita.

Sono 436 i nuovi casi di Coronavirus in Sicilia. Effettuati su 11.375 tamponi. Un numero di contagi inferiore rispetto a ieri (457) e con quasi il doppio dei tamponi. Il tasso di positività scende così al 3,6% (ieri era 7,1%). Sei i morti.
Aumento i ricoveri (+18). Tre persone in più nelle terapie intensive.

Revoca di tutte le ferie di personale del Corpo forestale regionale. A darne comunicazione è il dirigente generale Giovanni Salerno che, in accordo con l'assessore regionale all'Ambiente e Territorio Toto Cordaro, ha disposto lo 'stato di allerta generale'. L'obiettivo della Regione è quello di garantire la piena operatività del servizio di contrasto degli incendi boschivi.

Rifiuti a Palermo. Per l'amministratore della Rap, Girolamo Caruso, 'non sarà un'estate di emergenza'. Assicura che non ci saranno più le mille tonnellate di spazzatura in strada. L'azienda prevede doppi turni di raccolta. Ma non c'è ancora l'accordo con i sindacati.

E' di un morto e un ferito il bilancio dell'incidente stradale avvenuto sulla Statale 193, ad Augusta. Coinvolti due mezzi. Un furgone è andato a sbattere contro un albero mentre una macchina, una Fiat, si è ribaltata e per il suo conducente non c'è stato nulla da fare. La Procura di Siracusa ha aperto un fascicolo per omicidio stradale.
A Palermo è stato rinviato il sequestro del "Baretto" di Mondello. L'attività proseguirà per altri 24 giorni. Lo ha deciso l'ufficiale giudiziario che ieri era andato per eseguire la sentenza che ordina di riconsegnare i locali alla società Italo Belga. Ci sono canoni arretrati da pagare per 50 mila euro. Nella sentenza c'è scritto che l'area da consegnare è di 37,5 metri quadrati. A una verifica dello stato dei luoghi, però, ci si è accorti che la superficie è più grande di almeno tre volte. Nell'incertezza è stato disposto il rinvio.

Un relitto romano del II secolo avanti Cristo è stato individuato a 92 metri di profondità nelle acque antistanti a Isola delle Femmine. La scoperta effettuata dal personale della Soprintendenza del Mare della Regione a bordo della
nave oceanografica dell'Arpa.

Calcio. Sarà Francesco De Rose il capitano del Palermo. Intanto proseguono i contatti con Cianci e Lanini ma, nelle ultime ore, si è fatto anche il nome di un altro centravanti, Vano.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X