TGS

stampa
Dimensione testo

TGS

Home Programmi I servizi di TGS Tg Flash edizione del 19 aprile - ore 11.50

Tg Flash edizione del 19 aprile - ore 11.50

Il tg flash delle 11.50. I titoli principali:

A Caltanissetta commercianti e imprenditori in piazza per chiedere riaperture immediate in sicurezza, aiuti e ristori adeguati alle perdite. Caltanissetta è uno dei 122 comuni in zona rossa. Lo è da un mese.

In 3 giorni oltre 25 mila dosi di AstraZeneca somministrate in Sicilia nell'iniziativa "Open weekend". E visti i buoni risultati, la prossima settimana potrebbe esserci un nuovo appuntamento. Il presidente della Regione Musumeci commenta: ''I cittadini hanno superato le iniziali diffidenze sul vaccino La Sicilia ha bisogno di tornare ad aprire".

Ieri i contagi sono tornati sotto quota 1.000 (875 per la precisione) ma con 16.558 tamponi. Un numero inferiore come in ogni fine settimana. Il tasso di positività e' del 5,27%.

L'inchiesta sui dati falsi, all'assessorato alla Salute sull'andamento della pandemia. L'ex assessore Razza chiederà di essere ascoltato.
Intanto tornano in libertà Letizia Di Liberti, dirigente della Regione siciliana, Salvatore Cusimano funzionario dell'assessorato regionale alla Salute, e l'informatico Emilio Madonia, tutti indagati. Il gip di Palermo Cristina Lo Bus ha revocato gli arresti domiciliari. Afferma: "Falsità dei dati, punta di un iceberg". E ipotizza il possibile coinvolgimento di numerosi altri soggetti.

A Marsala, bucate le ruote di 15 auto dei vigili urbani. Atto intimidatorio nella notte ai danni della polizia municipale. Le auto erano posteggiate in strada, in Via Ernesto Del Giudice. La polizia municipale ha un garage, ma è inagibile da tempo. In queste settimane poi la polizia municipale si stava occupando del contrasto al traffico illegale di rifiuti e anche su una mega discarica scoperta e sequestrata alle spalle di Via Vita. Ma poi c'erano i serrati controlli per fare rispettare i dispositivi anticovid.

Anche Favignana ha aderito alla giornata nazionale "Plastic free", protagonista un gruppo di volontari al quale va il plauso dell'amministrazione comunale delle Egadi. L'iniziativa si è svolta in un tratto di costa tra i più belli dell'isola fra Cala Graziosa, San Nicola fino a Scalo Cavallo. L'iniziativa è stata promossa dal gruppo "Plastic free Egadi", patrocinata dal Comune di Favignana, Area Marina Protetta e dalla società EcoNord che ha partecipato collaborando con mezzi e personale.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X