TGS

stampa
Dimensione testo

TGS

Home Programmi I servizi di TGS Il padre di Nino Agostino: Madonia è un vigliacco, vorrei chiedergli perché ha ucciso mio figlio

Il padre di Nino Agostino: Madonia è un vigliacco, vorrei chiedergli perché ha ucciso mio figlio

Dopo la condanna all'ergastolo del boss Madonia per l'omicidio dell'agente Nino Agostino e della moglie Ida Castelluccio, il padre dell'agente Vincenzo dice: "Al killer chiederei perché lo ha fatto. Manca la verità sui mandanti".

In questa intervista di Giovanni Villino, andata in onda su Tgs, Agostino manifesta tutta la sua amarezza e il suo dolore.

"Ho avuto sempre fiducia sia nella magistratura che nelle Istituzioni - ha detto -. Ho sempre pensato che le mele marce vanno eliminate".

Ieri, giorno in cui il boss Nino Madonia è stato condannato all'ergastolo per il duplice omicidio del figlio e della nuora incinta, uccisi il 5 agosto 1989, "mi è mancata più di tutti mia moglie".

Il boss della mafia Madonia aveva optato per il rito abbreviato. Ieri Agostino era nell’aula bunker del carcere Ucciardone, con la sua lunga barba bianca, e che da 32 anni attende verità e giustizia, ma anche le sorelle del poliziotto defunto Nunzia e Flora.

Il gup, inoltre, ha rinviato a giudizio il boss Gaetano Scotto, accusato di duplice omicidio aggravato, e Francesco Paolo Rizzuto, che risponde di favoreggiamento aggravato, in merito all’uccisione di Nino Agostino e Ida Castelluccio. L’inizio del processo è stato fissato per il 26 maggio.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X