TGS

stampa
Dimensione testo

TGS

Home Programmi I servizi di TGS Tamponi a scuola a Palermo, arriva nuova apparecchiatura per raddoppiare il numero dei test

Tamponi a scuola a Palermo, arriva nuova apparecchiatura per raddoppiare il numero dei test

Alla fiera del Mediterraneo di Palermo continuano gli screening in preparazione anche della possibile riapertura delle scuole superiori. Intanto a Palermo arriva la nuova apparecchiatura che consentirà di velocizzare la realizzazione dei test. Obiettivo rendere più veloce i test nei drive-in per studenti e personale della scuola in vista di una futura riapertura delle superiori, ma soprattutto organizzare tamponi direttamente negli istituti anche alle primarie e alle medie dove le lezioni sono in presenza.

"Una fila di macchine - afferma Renato Costa, commissario per l'emergenza Covid - da sempre è dedicato allo screening scolastico con un ingresso prioritario. Stiamo potenziando le nostre Usca scuole stiamo facendo in modo che ci sia un grande numeri di medici disponibili affinché gli screening vengano fatti a domicilio laddove richiesto su tutto il territorio la provincia di Palermo".

Pper accelerare lo screening Palermo Punta a diventare un modello e così arriva una nuova apparecchiatura che consentirà di portare da 2 mila a 4 mila ogni giorno i test e di avere risultati in poche ore. "Dovremmo iniziare a fare questo grande numero di test tra qualche giorno - spiega Costa - Questo potrebbe essere la svolta".

Si lavora anche la riorganizzazione dei reparti potrebbero essere aumentati: "Iniziamo ad avere un problema al contrario - dice Costa - forse abbiamo bisogno di trasformare qualche terapia intensiva covid in terapia intensiva normale dato che cominciano a scarseggiare i posti per le terapie intensive non covid".

Il servizio di Salvatore Fazio

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X