TGS

stampa
Dimensione testo

TGS

Home Programmi I servizi di TGS Antiracket, Palermo ricorda Libero Grassi

Antiracket, Palermo ricorda Libero Grassi

Libero Grassi, l'imprenditore palermitano che si ribellò in maniera plateale al racket del pizzo, è stato ricordato oggi a Palermo in via Alfieri,
luogo dell'omicidio. Era il 29 agosto del 1991 e come ogni mattina Grassi stava recandosi al lavoro quando un killer, Marco Favaloro, poi condannato nel 97, lo uccise.  Al ricordo erano presenti i due figli di Libero Grassi Davide e Alice, (la moglie Pina Maisano Grassi è mancata lo scorso giugno). Presenti anche le autorità tra le quali il presidente del Senato Pietro Grasso.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X