TGS

stampa
Dimensione testo

Via D'Amelio, corona di fiori alla caserma Lungaro

Il capo della polizia, Franco Gabrielli, ha deposto una corona di fiori presso la lapide, all'interno del Reparto Scorte della caserma Pietro Lungaro, per commemorale le vittime del 19 luglio 1992. Alla cerimonia erano presenti, tra gli altri, il questore Guido Longo, il vicepresidente della Regione, Mariella Lo Bello, il presidente dell'Ars Giovanni Ardizzone e alcuni familiari delle vittime tra cui Manfredi Borsellino, figlio di Paolo. "Il fatto che non ci sia nessuna verità sulla strage è motivo di preoccupazione" ha detto Gabrielli. L'intervista

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X