TGS

stampa
Dimensione testo

TGS

Home Programmi I servizi di TGS Castelvetrano, confisca di beni per oltre un milione

Castelvetrano, confisca di beni per oltre un milione

Confiscati beni per 1,2 milioni a Castelvetrano. Erano nella disponibilità di presunti fiancheggiatori del superboss latitante Matteo Messina Denaro. L'immobile era riconducibile all'ex calciatore e capitano della Folgore, Vito Signorello arrestato e condannato per associazione mafiosa. Il  servizio di Laura Spanò

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X