TGS

stampa
Dimensione testo

A rischio cedimento la diga Disueri di Gela: protesta

L'acqua accumulata  dalla diga Disueri, nel territorio di Gela, viene gettata in mare perché c'è il rischio che l'invaso possa cedere. Protestano i produttori agricoli  del comprensorio che hanno organizzato un presidio permanente davanti al Consorzio di Bonifica. Il servizio di Donata Calabrese

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X