TGS

Helg, spunta palazzina da 13 milioni di euro

Si parla di una palazzina da 13 milioni di euro nella conversazione registrata tra Roberto Helg, ex vicepresidente della Gesap, e il pasticciere Santi Palazzolo. Il primo aveva chiesto una mazzetta da 100 mila euro. Adesso è agli arresti domiciliari. Da lì ha firmato ieri le lettere di dimissioni dalla Gesap e dalla
Confcommercio. Il servizio di Riccardo Arena

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X