TGS

stampa
Dimensione testo

Sequestri tra le province di Catania e Messina

Sono oltre 300 gli ettari di terreno confiscati nei comuni di Militello Val di Catania, Mineo e Vizzini, in provincia di Catania, e Capizzi, in provincia di Messina; trentatré fabbricati, tre aziende, tra società e ditte individuali operanti nel settore della coltivazione e dell'allevamento di bovini e ovi-caprini, e sei veicoli. Il provvedimento è stato messo in atto dalla Dia di Catania e Messina nei confronti di Scinardo, ritenuto uomo di fiducia del capomafia Sebastiano Rampulla.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X