TGS

stampa
Dimensione testo

TGS

Home Programmi Coronavirus Vaccini in Sicilia, da Palermo a Messina proteste dei cittadini per lunghe code e ore di attesa

Vaccini in Sicilia, da Palermo a Messina proteste dei cittadini per lunghe code e ore di attesa

Cambiano gli ingressi all'Hub vaccinale della Fiera del Mediterraneo di Palermo ma restano le file. Una modifica per evitare sovrapposizioni e per facilitare l'accesso al padiglione 20 che però non ha cancellato i disagi e soprattutto le proteste dei cittadini, costretti a code interminabili e ore di attesa.

"Non è possibile che soggetti fragili e con patologie come noi siano costretti a fare ore di fila", commenta uno dei cittadini in attesa di ricevere il vaccino. Lamentele anche per gli assembramenti che inevitabilmente vengono a formarsi con le code: "Dov'è la distanza di sicurezza?", si chiede qualcuno. "Veniamo qui per fare il vaccino e invece rischiamo di prendere il Covid".

I ritardi dipendono principalmente da due fattori: l'anamnesi per i soggetti fragili, indispensabile prima della somministrazione vaccinale, e gli accompagnatori, non previsti dalla prenotazione ma che hanno diritto alla dose. Disagi analoghi si riscontrano anche a Messina, con lunghe code sino a ieri e attese di ore. L'ufficio commissariale ha apportato diversi accorgimenti per migliorare la situazione.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X