TGS

stampa
Dimensione testo

TGS

Home Programmi Archivio Palermo, il responsabile dell'hub della Fiera: «La metà dei positivi è con variante Omicron»

Palermo, il responsabile dell'hub della Fiera: «La metà dei positivi è con variante Omicron»

La variante Omicron cresce. «Per i nuovi positivi si parla ormai del 50 per cento di prevalenza di variante Omicron», dice Rosario Iacobucci, responsabile dell’hub vaccinale della Fiera del Mediterraneo presso la Struttura commissariale per l’emergenza Covid-19 dell’area metropolitana di Palermo, intervistato da Aurora Fiorenza per Tgs. L’intervista è andata in onda nel corso del notiziario delle 13.50.

«C’è certamente una corsa al tampone - dice Iacobucci - perché i numeri dei contagi non lasciano tranquilli. Ma la gente a volte corre a fare il tampone in maniera un po' sconsiderata. Un esempio: se ho avuto un contatto oggi, non è normale che io vada a fare un tampone domani, devo fare trascorrere tra i 5 e i 7 giorni dal contatto per avere una diagnosi accurata». Diverse le casistiche. «Vengono a fare i tamponi o quando hanno qualche sintomo influenzale - continua Iacobucci - oppure perché devono raggiungere la famiglia in occasione delle festività o ancora se hanno avuto un contatto diretto con qualche positivo».

Notevole anche l’incremento dei vaccini.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X