TGS

Droga e cellulari nel carcere di Trapani: caccia ai responsabili

Droga e microcellulari introdotti in carcere e destinati ad alcuni detenuti ospitati a Trapani. La polizia penitenziaria sta indagando per scoprire i responsabili e c'è già un fermo: si tratta di un detenuto di Acireale sorpreso con mezzo chilo di hashish e un micro telefonino.

Il servizio di Laura Spanò

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X