TGS

Forestali, disabili e Comuni: più fondi dalla Regione

Sessanta milioni di euro in più per i forestali: serviranno a garantire l'avvio in tempo della stagione antincendio e ad assicurare tutte le loro giornate di lavoro. Ma ci sono anche 23 milioni in più per i Comuni e dieci per le ex province. Tagli del 5 per cento invece sui fondi per teatri, unione ciechi e vari enti regionali: dall'istituto ippico a quello per la Vite e il vino, ma pure per l'Esa, l'Irsap e il Ciapi. Ecco come la giunta Musumeci vuole suddividere, attraverso una serie di emendamenti, le somme del bilancio regionale. Il servizio di Salvatore Fazio.

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X