TGS

Le indagini: possibile vendetta dietro alla sparatoria in un lido a Messina

Una vendetta contro chi non aveva voluto farli entrare in discoteca. Questo il probabile movente di due ragazzi autori della sparatoria davanti ad un lido di Messina, che ha provocato il ferimento di una 35enne. Il servizio di Emilio Pintaldi

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X