TGS

Pubbliservizi di Catania, sei arresti per corruzione

Eseguiti sei arresti a Catania, due in carcere e quattro ai domiciliari, per presunti appalti pilotati gestiti dalla Publiservizi di Catania, società «in house» della Città Metropolitana etnea, per fatti accaduti nel 2015 e 2016. Sequestrati beni per oltre 200 mila euro, equivalenti al presunto profitto corruttivo. Il servizio di Gerardo Marrone

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook